Credit Suisse: sforbiciata sul 4% della forza lavoro

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 01/11/2011 - 08:51
Quotazione: CREDIT SUISSE GRP R
Alla luce dei risultati ottenuti, Credit Suisse ha annunciato un nuovo piano di riduzione dei costi, soprattutto nell'investment banking. Secondo quanto annunciato oggi, il programma include una riduzione dei posti di lavoro di circa il 4% sull'organico totale del gruppo, pari a circa 1.500 posti. La misura comporterà costi di implementazione pari a 550 milioni di franchi per il 2011 (più di quanto inizialmente previsto in una fascia fra 400 milioni e 450 milioni di franchi). La banca elvetica prevede limitati risparmi netti per il 2011 e la realizzazione dei benefici nel 2012.
COMMENTA LA NOTIZIA