1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Credit Suisse pagherà 135 mln dollari per chiudere inchiesta su manipolazione cambi negli Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse ha accettato di pagare una multa da 135 milioni di dollari (circa 116 milioni di euro) agli Stati Uniti per mettere fine all’inchiesta avviata dalle autorità americane sulle pratiche illecite di alcuni trader sul mercato dei cambi. Secondo l’inchiesta infatti alcuni trader della banca svizzera avrebbero scambiato informazioni in maniera irregolare per manipolare i movimenti delle valute e ottenere un vantaggio nell’avanzare gli ordini sulla piattaforma elettronica di scambio tra il 2008 e il 2015. Lo ha fatto sapere il Dipartimento dei servizi finanziari Usa (Dfs).