Credit Suisse alza target fine anno per l'S&P500 e il Ftse100

Inviato da Marco Berton il Ven, 15/03/2013 - 10:41
Gli analisti della Credit Suisse hanno rivisto al rialzo gli obiettivi per fine anno relativi ai principali indici americani e britannici. Secondo gli esperti la diminuizione dei rischi legati alla congiuntura europea, gli interventi delle banche centrali e la forza registrata del settore privato statunitense offrono una visione maggiormente positiva per l'andamento dei mercati azionari nei prossimi mesi. Pur mantenendo invariato il peso della componente azionaria, gli analisti in un report odierno hanno alzato gli obiettivi di fine 2013 per l'S&P 500 a 1.640 dai 1.550 punti. Analoga decisione per l'indice FTSE 100 il cui tarte sale a 7.000 dai precedenti 6.600 punti
COMMENTA LA NOTIZIA