Credit Agricole, il Credit Suisse suggerisce di cambiare strategia

Inviato da Redazione il Gio, 09/06/2005 - 10:30
Meglio cambiare strategia sul Credit Agricole. Parola del Credit Suisse First Boston. Il broker nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com declassa l'istituto francese dal gradino outperform (titolo che farà meglio del mercato) a quello neutral. Il motivo? "Il Credit Agricole è stato per molto tempo uno dei nostri titoli preferiti. Pensiamo ancora che ci sia valore nella strutture del gruppo. Tuttavia abbiamo due preoccupazioni per così dire operative", rispondono nel report gli esperti. "La prima riguarda il rallentamento nelle attività di retail domestico del gruppo bancario. La seconda preoccupazione sono le ambizioni del gruppo nelle sue attività di investment banking", aggiugono. Il broker però non vede rosa e così ha tagliato le stime di utile per azione 2005 da 2,27 euro a 2,19 euro e quelle 2006 da 2,49 euro a 2,41 euro. "Sulla base di questi nuovi numeri, l'azione tratta 9,8 volte le nostre stime di utili 2005 e 8,9 volte le stime utili 2006. Il prezzo target passa così a 24 euro dai precedenti 26 euro", è il verdetto degli analisti del Credit Suisse.
COMMENTA LA NOTIZIA