1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crédit Agricole: Carron, accordo con Intesa primo passo della nostra espansione in Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Siamo presenti in Italia dal 1990 e godiamo di uno stretto e durevole rapporto di lavoro con Banca Intesa, cui non abbiamo mai fatto mancare il nostro supporto”. Con queste parole René Carron, presidente di Crédit Agricole, ha commentato la notizia dell’accordo stipulato con l’istituto guidato da Corrado Passera. Accordo che assegnerà all’istituto transalpino la Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, la Banca Popolare FriulAdria e ulteriori 193 sportelli di Banca Intesa per un corrispettivo totale di circa 6 miliardi di euro in contanti. “Questo accordo ci consentirà di essere presenti in modo significativo in un mercato retail, come quello italiano, che è considerato come uno dei più attraenti in Europa”, ha detto Carron, spiegando anche che “Cariparma e FriulAdria costituiscono una piattaforma ideale per espanderci in Italia”. Georges Pauget, chief executive di Crédit Agricole, ha invece aggiunto che “la creazione di un consistente network retail in Italia è complementare alle nostre recenti acquisizioni nell’Eurozona e rappresenta un passo significativo lungo il nostro sviluppo internazionale”.