1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Credem: utile netto sale a 66,3 mln (+23,2%) nel I semestre 2012 -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Utile in netta crescita per Credem. L’istituto emiliano ha archiviato i primi 6 mesi del 2012 con un utile netto consolidato pari a 66,3 milioni di euro, +23,2% rispetto a 53,8 milioni di euro nello stesso periodo del 2011. Sul risultato, si legge nella nota di Credem, hanno avuto un impatto positivo la contabilizzazione, avvenuta nel semestre a seguito della scadenza a gennaio 2012 delle opzioni di vendita ed acquisto previste dal contratto di cessione, dei proventi derivanti dalla cessione a Reale Mutua Assicurazioni del 50% di Credemassicurazioni (14,9 milioni di euro al netto delle imposte) e la conseguente valutazione al fair value della quota tuttora detenuta dal gruppo in Credemassicurazioni (9,2 milioni di euro) e, relativamente alla cessione totalitaria di Banca Euromobiliare Suisse avvenuta a dicembre 2011, i proventi relativi alla componente variabile del prezzo stabilito in sede contrattuale (5,8 milioni di euro). Hanno invece inciso negativamente gli oneri derivanti dalla chiusura di un contenzioso attivo da diversi anni (circa 8 milioni di euro, saldo tra utilizzo di pregressi accantonamenti al fondo per rischi ed oneri ed appostazione di ulteriori oneri straordinari) e gli accantonamenti per 20 milioni di euro a seguito di nuove contestazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate sul filone del cosiddetto “abuso del diritto”.