1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Credem: utile netto 2011 a 96,6 mln (+23,8%), cedola stabile a 0,10 euro

QUOTAZIONI Credem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Utile in crescita per Credem che mantiene invariata la cedola. La banca emiliana ha chiuso il 2011 con un utile netto consolidato cresciuto del 23,8% a 96,6 milioni di euro (78 milioni di euro a fine 2010). All’assemblea degli azionisti sarà proposto un dividendo di 0,10 euro per azione invariato rispetto al 2010. La cedola sarà messa in pagamento a partire dal 17 maggio con stacco 14 maggio. Il monte dividendi complessivo ammonta a 33,2 milioni di euro. Il risultato operativo è pari a 290,2 milioni di euro, sostanzialmente stabile rispetto a 290,5 milioni di euro nello stesso periodo del 2010 (-0,1% a/a). Il cost/income è pari a 66,9% stabile rispetto a 66,8% a fine 2010. Il Roe consolidato a fine 2011 si attesta a 5,7% (4,3% nel 2010). Il core Tier 1 capital ratio si attesta a 8,7%. Il Total capital ratio è pari a 11,6%.