Credem: utile 2013 a 115,9 milioni, dividendo stabile a 0,12 euro

Inviato da Luca Fiore il Ven, 14/03/2014 - 17:28
Quotazione: CREDITO EMILIANO
Il Credito Emiliano ha terminato l'esercizio 2013 con un utile netto consolidato di 115,9 milioni di euro, il 4,4% in meno rispetto a un anno prima. Decisivo l'impatto dell'addizionale Ires (effetto non ricorrente) decisa a fine 2013 che ha impattato negativamente per 13,9 milioni: al netto di tale effetto l'utile netto sarebbe in crescita del 7,1% a 129,8 milioni di euro.

Il margine di intermediazione ha evidenziato un incremento del 2,5% a/a a 995,3 milioni mentre i costi operativi si sono attestati a 613,3 milioni (+1,5%). +3,8% annuo per il risultato operativo. Il core tier 1 capital ratio si attesta al 9,9% mentre il total capital ratio è pari al 13,4%. Il dividendo proposto è pari a 0,12 euro, invariato rispetto al 2012.
COMMENTA LA NOTIZIA