1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Credem: utile 2010 in calo a 78 mln di euro, Core Tier 1 all’8,6%. Dividendo di 10 centesimi

QUOTAZIONI Credem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Credito Emiliano ha chiuso il 2010 con un utile netto di 78 milioni di euro, in calo del 12,2% rispetto al 2009 ma in linea con il piano triennale 2010-2012 “influenzato da accantonamenti riconducibili quasi interamente ad un contenzioso di natura fiscale”. Gli impieghi della banca emiliana sono cresciuti del 7,7% a 18,88 miliardi di euro, di cui nuovi mutui per oltre 1 miliardo di euro. Le sofferenze nette sugli impieghi si sono attestate all’1%, mentre le rettifiche nette sui crediti hanno mostrato un calo del 42,8%. A livello patrimoniale il Core Tier 1 dell’istituto si è piazzato all’8,6% “in linea con gli standard di Basilea 3 sul capitale”. La raccolta gestita è aumentata del 12,2% a 16,88 miliardi di euro. Il Cda del Credem ha deciso di proporre all’assemblea un dividendo di 10 centesimi per azione, in rialzo rispetto agli 8 centesimi del precedente esercizio.