1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Credem: Studi e Investimenti, Eurosim ceduta a valori inferiori rispetto ad indiscrezioni

QUOTAZIONI Credem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Credem ha ceduto Euromobiliare Sim attraverso un’operazione che prevede più fasi: l’istituto emiliano rileverà dai manager azionisti il 40% non detenuto per poi rivendere il 100% in suo possesso alla newco E2Holding, di proprietà degli stessi managers per un controvalore di 120,9 mln di euro. In un secondo momento, in parte grazie ad una ricapitalizzazione, entreranno in E2Holding il fondo di private equity statunitense J.C. Flowers (con il 50,01%) e l’italiana Mid Industry Capital (+9,99%) investendo nell’operazione rispettivamente 117 e 23 mln di euro. Al termine dell’operazione ai managers resterà come oggi il 40% di Euromobiliare, mentre il Credem realizzerà una plusvalenza superiore ai 15 mln di euro.
Secondo una nota di Studi e Investimenti Mobiliari, il controvalore dell’operazione rappresenta un rapporto p/bv ’06 di circa 3,2 e un rapporto p/e di circa 4 volte. Gli analisti evidenziano che si tratta di valori ben al di sotto sia in termini assoluti, sia delle valorizzazioni circolate nei mesi precedenti l’operazione.