1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Credem nel mirino della speculazione, per gli analisti è una storia valida

QUOTAZIONI Credem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dalle retrovie avanza con convinzione il Credem. Il titolo dell’istituto di Reggio Emilia guadagna oltre due punti percentuali, scambiando a quota 11,33 euro. Corre voce a Piazza Affari che l’istituto potrebbe finire nel mirino di qualche grosso istituto finanziario estero. Secondo quanto raccolto da Finanza.com i pretendenti potrebbero essere gli olandesi di Abn Amro o gli spagnoli del Santander. Queste voci però non scaldano gli analisti. Un’esperta di una prestigiosa sim milanese che preferisce mantenere l’anonimato spiega a Finanza.com che l’azionariato del Credem è stabile e che la famiglia Maramotti non si è mai detta disponibile a cedere una quota della banca. “Il Credem ha degli ottimi fondamentali che non c’è bisogno di mettere premio speculativo sul titolo”, conclude l’analista che ha un rating positivo sull’azione.