1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Credem, per Cheuvreux il prezzo della cessione di Euromobiliare non è giusto -2

QUOTAZIONI Credem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dall’altra parte Euromobiliare è tutt’altro che un ramo secco del Credito Emiliano: come ricorda l’analista “rappresentava circa il 6% del net income del gruppo e il 7% della valutazione”. “In seguito a questa operazione rivedremo al ribasso le stime per il Credem per fattorizzare il deconsolidamento di Euromobiliare: dovremmo tagliare le previsioni di circa il 6-7% a questi livelli di utile per azione”. La raccomandazione è comunque stata confermata ad outperform. “Nonostante le brutte notizie, abbiamo deciso di mantenere una posizione positiva sul titolo basandoci sulla ristrutturazione potenziale che dovrebbe essere raggiunta, sulla basa degli asset di qualità e del basso profilo di rischio”.