Creberg: utile netto 2010 a 97,8 mln, dividendo a 90 centesimi

Inviato da Luca Fiore il Gio, 10/03/2011 - 19:52
Quotazione: CREDITO BERGAMASCO
Il Credito Bergamasco (Gruppo Banco Popolare) nell'esercizio 2010 ha registrato un utile netto di 97,8 milioni, in crescita del 14,7% rispetto agli 85,2 milioni del 2009; su basi ricorrenti il dato si attesta a 104 milioni, -8,9% rispetto ai 114,2 milioni di un anno prima. Approvata la distribuzione di un dividendo di 0,90 euro per azione, in calo rispetto ad 1 per azione distribuito lo scorso anno. Per quanto riguarda gli altri dati, il margine di interesse si è fissato a 320,2 milioni (+1,2% da 316,4 milioni), il margine finanziario ha totalizzato 350 milioni (+3,1% da 339,5 milioni) e le commissioni nette da servizi sono salite del 4,4% a 190,9 milioni (da 182,8 milioni).

+0,2% per la raccolta totale, che sale a 21.628,1 milioni. In calo la raccolta diretta, che si è attestata a 10.883 milioni (11.328,3 milioni nel 2009), mentre sale quella indiretta, che con un +4,8% si porta a 10.745,1 milioni (10.251,3 milioni). Per quanto riguarda i ratios patrimoniali, il Tier 1 capital ratio è pari al 13,75% ed il Total capital ratio al 13,79%.

COMMENTA LA NOTIZIA