Crac Bagaglino, condannato Geronzi e stangata anche per Colaninno e Gronchi

Inviato da Redazione il Ven, 08/12/2006 - 08:23
Quotazione: CAPITALIA
Cesare Geronzi condannato per bancarotta. E' arrivata nella notte, la durissima sentenza del Tribunale di Brescia per il crac Italcase-Bagaglino. Accogliendo le richieste del pm Silvia Bonardi, i giudici della prima sezione penale hanno inflitto 13 anni di reclusione a Mario Bertelli, l'azionista di riferimento del gruppo e pene severe ai consiglieri delle banche coinvolte: 4 anni e un mese a Roberto Colaninno, Ettore Lonati e Steno Marcegaglia, ai tempi nel cda della Banca agricola mantovana; 1 anno e otto mesi a Geronzi, presidente di Capitalia e a Divo Gronchi, allora in Mps e ora numero uno in Bpi. La stessa pena è toccata a Ivano Sacchetti.
COMMENTA LA NOTIZIA