Cr. Artigiano: utile III trim. di 7,848 mln, +18,59%

Inviato da Marco Barlassina il Mar, 07/11/2006 - 18:43
Credito Artigiano ha chiuso il terzo trimestre con un utile di 7,848 milioni di euro, in aumento del 18,59% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nei primi nove mesi dell'anno il risultato è pari a 24,187 milioni, con un incremento del 26,05%. Il risultato lordo dell'attività operativa si è attestato nel trimestre a 13,843 milioni (+22,07%), con un risultato netto della gestione finanziaria di 43,049 milioni (+15,19%) e un margine d'intermediazione di 49,85 milioni (+15,84%). Il margine d'interesse è ammontato nel periodo a 32,653 milioni (+19,95%).
La raccolta globale ha raggiunto i 9,045 miliardi di euro, con una crescita del 7,8% con
riferimento al 31 dicembre 2005. La raccolta diretta si è attestata a 4,446 miliardi con un incremento del 13,4%, mentre la componente indiretta, pari a
4,599 miliardi, ha registrato un progresso del 2,9%. Il risparmio gestito, pari a 2,101
milioni di euro, è risultato sostanzialmente stabile.
COMMENTA LA NOTIZIA