Crédit Agricole chiude il IV trimestre in perdita per 328 mln, ma meglio delle attese

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 24/02/2011 - 08:10
Quotazione: CREDIT AGRICOLE
Crédit Agricole ha chiuso l'ultimo scorcio del 2010 in rosso. La banca francese ha registrato negli ultimi tre mesi del 2010 una perdita netta di 328 milioni di euro, contro l'utile di 433 milioni dello stesso periodo del 2009. Il risultato, seppur in peggioramento, è migliore delle attese degli analisti che avevano calcolato una perdita di 422 milioni di euro. "I risultati sono stati negativamente impattatati dall'operazione di de-consolidamento dell'investimento in Intesa Sanpaolo", si legge nella nota odierna.
COMMENTA LA NOTIZIA