Crédit Agricole chiude III trimestre con un rosso di 2,85 mld, peggio delle attese

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 09/11/2012 - 09:01
Quotazione: CREDIT AGRICOLE
Crédit Agricole, tra le maggiori banche francesi, ha chiuso il terzo trimestre dell'anno con una perdita maggiore delle attese. Nei tre mesi da luglio a settembre, il risultato netto è negativo per 2,85 miliardi di euro, contro il rosso di 1,88 miliardi stimato dagli analisti. A pesare sono stati i costi legati alla vebndita lel filiale greca Emporiki Bank. Senza questa posta straordinaria, Crédit Agricole ha registrato un utile di 716 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA