1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

I covered warrant vedono il rally di fine anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’election day è terminato, i seggi sono chiusi e George Bush viene accreditato di un leggero vantaggio sul rivale John Kerry e l’Ohio, ancora una volta, sarà determinante. Kerry ha già fatto sapere di voler contare uno ad uno i voti ancora in dubbio. Le Piazze finanziarie mondiali, che speravano di poter sapere entrò metà mattina chi guiderà l’America nei prossimi quattro anni dovranno aspettare ancora e sarà da vedere che influenza ciò avrà sul loro comportamento. Dagli Usa oggi arriveranno il dato sugli ordini di fabbrica a settembre attesi in crescita dello 0,5% su base mensile e l’indice Ism servizi sempre a settembre che gli analisti vedono in rialzo a 58,8 dai 56,7 del mese precedente. Se pensate che l’S&P/Mib regalerà un bel rally di fine anno potete scommettere, tra le altre, sulle call 29.500 di Citibank o di Société Générale con scadenza rispettivamente a dicembre 2004 o febbraio 2005 o sulle call di Banca Sella o di Goldman Sachs con prezzo di esercizio 30.000 e scadenza rispettivamente a dicembre 2004 o marzo 2005. Al ribasso sono disponibili le put di Goldman Sachs con prezzo di esercizio 28.750 in scadenza a dicembre, le put 28.500 di Citibank con la stessa scadenza, oppure infine le put 28.000 di Banca Sella o di Société Générale con scadenza rispettivamente a dicembre 2004 e marzo 2005.