1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered warrant: il Dax rincorre i massimi dell’anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee cercano di riguadagnare il terreno perduto rispetto a Wall Street che ieri ha terminato con un altro forte rialzo. Tra i dati macroeconomici che potrebbero influenzare l’andamento degli scambi oggi sono da ricordare il dato sul tasso di disoccupazione Usa ad ottobre, stimato dagli analisti al 5,4% su base mensile ed i non farm payrolls attesi a quota 175.000. In Germania verrà pubblicato il dato sulla produzione industriale nel mese di settembre che dovrebbe registrare una crescita dello 0,5% su base mensile e del 4,3% su base annuale. Per i rialzisti sull’indice tedesco Dax il mercato mette a disposizione, tra le altre, le call di Sal. Oppenheim con prezzo di esercizio a 3.500 o 3.900, le call di Goldman Sachs con strike a 3.750 e 4.000 oppure le call 3.800 di Citibank tutte in scadenza a dicembre. Al ribasso sono invece disponibili le put di Goldman Sachs con strike a 4.000 punti, le put di Société Générale con strike 4.200 ed infine le put 4.100 o 4.300 di Sal. Oppenheim tutte con scadenza a dicembre.