1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered: Usa chiudono l’ottava con sussidi e bilancia commerciale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo tre giorni di quasi completo digiuno macro, le ultime due sessioni della settimana vedono gli Stati Uniti tornare in campo per fornire almeno un paio di informazioni di un certo rilievo. Nella giornata odierna, dal Regno Unito sono attesi in uscita il dato di bilancia commerciale a dicembre che gli analisti prevedono in miglioramento a -5.550 milioni di sterline da -5.966 e la decisione sui tassi di interesse della Bank of England che dovrebbe confermarli al 4,50%. Nel pomeriggio, dagli Usa, prima dell’apertura di Wall Street arriveranno le nuove richieste di sussidi di disoccupazione previste in crescita a 285.000 unità da 273.000 mentre alle 16:00 verranno rese note le scorte all’ingrosso di dicembre (consensus +0,4% come a novembre). Atteso domani, invece, il dato probabilmente più importante di tutta l’ottava, almeno per gli Usa, con la bilancia commerciale di dicembre che dovrebbe aver visto aumentare il proprio deficit a 64,8 miliardi di dollari da 64,2. Chi vuole investire sull’eventuale rialzo dell’indice Dow Jones Industrial può rivolgersi, tra le altre, alla call 10.500 di Goldman Sachs in scadenza a marzo, alle call di Société Générale con strike 11.500 e 12.000 in scadenza a giugno o al Bull certificate di Abn Amro con strike 9.000 e scadenza sempre a giugno. Sul ribasso sono disponibili le put di Goldman Sachs con strike 11.000 o 10.500 punti in scadenza a marzo, le put 10.000 o 9.500 di SocGen in scadenza a giugno oppure infine i Bear certificate Abn Amro aventi strike 12.000 e 12.500 punti e scadenza a giugno.