1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered: sondaggio Zew in attesa di Bernanke (domani)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In attesa della prima uscita ufficiale di Bernanke in qualità di presidente della Fed, domani, nella seduta odierna le attenzioni saranno principalmente rivolte verso lo Zew, dalla Germania, per il mese di febbraio. Il consensus stima un incremento a 71,5 punti da 71 di gennaio grazie alle buone prospettive dell’economia mondiale e alla discesa del prezzo del petrolio (ieri a New York il greggio è sceso a fiorare quota 61 dollari al barile). Il sottoindice relativo alla situazione corrente dovrebbe essersi invece attestato a -28,1 da -31,6 precedente. In uscita oggi, sempre alle 11:00, il Pil lordo dell’Eurozona (stima flash IV trimestre 2005). Le previsioni sono per un leggero rallentamento a +0,4% t/t da +0,6% mentre a livello tendenziale si passerà a +1,8% da +1,6% precedente. Nel pomeriggio, prima dell’apertura di Wall Street, verranno rese note le vendite al dettaglio in gennaio. Le stime del mercato parlano di una crescita dello 0,6% minore del +0,7% registrato a dicembre. Escludendo l’apporto del comparto auto la crescita dovrebbe essersi invece attestata a +0,7% da +0,2% precedente. Infine le scorte delle imprese Usa nel mese di dicembre dovrebbero essere aumentate dello 0,3%, in frenata dallo 0,5% di novembre. Le attese rialziste sull’indice Dax tedesco possono essere soddisfatte, tra le altre, con la call di Goldman Sachs con strike 5.700 e scadenza ad aprile, con la call di Société Générale avente strike 5.800 e scadenza a giugno oppure con i Wave certificate di Deutsche Bank con strike 5.300 o 5.350 in scadenza a giugno. Sul ribasso sono disponibili le put di Unicredito con strike 5.500 in scadenza a marzo o dicembre, la put 5.300 di Banca Imi in scadenza a giugno oppure infine i Wave certificate di Deutsche Bank con strike 5.950 o 5.900 in scadenza a giugno.

Commenti dei Lettori
News Correlate
VERSO LA QUOTAZIONE IN BORSA

Sg Company: presentata domanda ammissione su Aim Italia

Sg Company, società attiva nella comunicazione integrata Live&Digital, ha presentato ieri la domanda di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie su Aim Italia. Obiettivo della società italiana, guidata da Davide …

Articolo IV sull'Eurozona

Fmi, monito all’Italia: “Introduca salario minimo”

L’Italia deve introdurre un salario minimo nelle regioni, potenzialmente differenziato. A scriverlo il Fondo monetario Internazionale del rapporto Articolo IV sull’Eurozona in cui fornisce una serie di raccomandazioni al nostro …