1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered: scorte di petrolio Usa unico dato di oggi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il nuovo massimo storico dell’euro sul dollaro è stato fissato ieri a 1,3470. I dati giunti negli ultimi giorni dagli Stati Uniti hanno contribuito a indebolire ulteriormente la divisa americana. In Europa la Germania sembra potersi rivegliare con un indice Zew a 14,4 punti, in marginale aumento rispetto al mese di novembre (13,9) ma soprattutto sensibilmente migliore delle attese degli analisti che viaggiavano tra i 9,7 e gli 11 punti. La discesa del prezzo del petrolio è stata una delle ragioni addotte dagli analisti a giustificazione del miglioramento delle prospettive dell’economia germanica. E il petrolio ha proseguito ieri la correzione scendendo al livello più basso da tre mesi a questa parte. Oggi è prevista la comunicazione di un solo dato particolarmente interessante, quello sulle riserve settimanali di petrolio Usa. Chi pensa che per l’euro/dollaro la corsa non sia ancora finita può operare con le call di SocGen con strike 1,2 o 1,25 o 1,3 e scadenze a marzo e giugno 2005 oppure con le call di Unicredito con strike 1,4 e scadenza a marzo e giugno 2005. Se invece pensate sia arrivato il momento per una correzione del cross euro/dollaro potete scommettere sulle put di SocGen con strike a 1,3 o 1,25 e scadenza rispettivamente a giugno o marzo 2005 oppure sulle put di Unicredito con strike 1,25 e scadenza a giugno 2005.