1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered, salariati non agricoli negli Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato del lavoro sarà oggi il centro dell’attenzione negli Stati Uniti con l’uscita, prima dell’apertura di Wall Street, della variazione dei salariati non agricoli a luglio. Le stime del mercato parlano di un incremento a 178.000 unità dalle precedenti 146.000 mentre il tasso di disoccupazione a luglio dovrebbe essersi confermato al 5%. Per il Vecchio continente la Germania cercherà la conferma agli ultimi segnali positivi con la produzione industriale di giugno che dovrebbe essere salita dello 0,3% da -0,2% su base mensile mentre lo stesso dato in Gran Bretagna dovrebbe segnalare una frenata congiunturale dello 0,1% da +0,1% di maggio. Per chi pensa che i dati sul mercato del lavoro americano confermeranno il lento ma costante miglioramento evidenziato da Alan Greenspan nella sua ultima relazione, sono disponibili sull’S&P500 le call di Goldman Sachs con strike 1.200, 1.250 o 1.300 in scadenza a settembre, le call di Unicredito 1.300 o 1.350 in scadenza a dicembre o i certificati minilong di Abn Amro con strike 900 e 950 in scadenza a giugno 2006. Sul ribasso si può investire con le put Unicredito con strike 1.200 o 1.100 in scadenza a settembre, le put di Goldman Sachs con strike 1.100 o 1.000 in scadenza a dicembre oppure infine i minishort di Abn Amro con strike 1.300 e 1.250 in scadenza a giugno 2006.