Covered: produzione industriale in calo a marzo in Italia

Inviato da Redazione il Gio, 12/05/2005 - 10:54
Si apre con una sorpresa positiva la giornata macro odierna, il Pil tedesco relativo al primo trimestre ha registrato una crescita dell'1% (consensus a +0,5%). Meno buono il dato sul deficit commerciale francese, ampliatosi a marzo a 2,38 miliardi di euro contro attese a 2 miliardi mentre il rintocco è cupo per l'Italia dove la produzione industriale a marzo è calata dello 0,6% su base mensile (-5,8% a/a) contro attese meno negative a -0,1% e -2,1% rispettivamente. Alle 11:00 in uscita i dati sul Pil italiano ed europeo nel primo trimestre dell'anno, attesi rispettivamente in crescita dello 0,2% t/t e dello 0,5% t/t (da -0,4% e +0,2%), mentre nel pomeriggio, prima di Wall Street arriveranno le nuove richieste di sussidi di disoccupazione attese in calo a 328.000 unità da 333.000 e il dato sulle vendite al dettaglio Usa nel mese di aprile che dovrebbero essere cresciute dello 0,7% da 0,3% in marzo e dello 0,5% da 0,2% per il dato privo della componente autoveicoli. Per investire sul rialzo dell'indice Eurostoxx50 il mercato mette a disposizione le call di Goldman Sachs con strike 3.000 punti in scadenza a giugno e settembre o 3.500 in scadenza sempre a settembre. Al ribasso si possono trovare invece le put Goldman Sachs 2.500 in scadenza a giugno o 2.750 in scadenza a giugno o settembre.
COMMENTA LA NOTIZIA