1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered, prestare orecchio alle parole di Trichet

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il tema macro più importante della giornata sarà il rialzo dei tassi di interesse nel Vecchio continente. Il tasso Refi passerà dal 2% al 2,25%. Ma la maggiore attenzione verrà calamitata dalla conferenza stampa che si terrà dopo la riunione, per cercare di capire fino a che punto il nuovo corso intrapreso da Trichet si spingerà nel 2006 dopo aver dichiarato che non ci si deve aspettare “una lunga serie di aumenti dei tassi di interesse”. Sarà questo il punto che si cercherà di chiarire ascoltando le parole del governatore tenendo conto del fatto che le condizioni di politca monetaria nel Vecchio continente rimarrebbero espansive anche con tassi di interesse più elevati del 2,25% e che uno degli obiettivi della Bce sembra essere quello di non far aumentare troppo il divario tra tassi Usa e tassi Ue. E proprio sul versante d’Oltreoceano la questione tassi d’interesse è tornata d’attualità nelle scorse sedute quando gli ottimi dati macroeconomici pubblicati hanno portato timori che la Fed possa intervenire con maggiore decisione nelle prossime riunioni. Anche la Bce potrebbe dunque procedere al rialzo a ritmi più spediti e d’altronde la dichiarazione di Papademos secondo cui “la Bce adeguerà i tassi alla velocità che si renderà necessaria” non contraddice questa ipotesi. Attenzione dunque alle parole di Trichet ma anche alle rilevazioni macroeconomiche che usciranno prossimamente. Chi ha attese rialziste sull’Eruostoxx50 può rivolgersi, tra le altre, alle call di Deutsche Bank con strike 3.400 3.500 o 3.600 in scadenza marzo 2006 o ai bull certificate di 2.400 o 2.500 di Abn Amro in scadenza rispettivamente a maggio e giugno 2006. Sul ribasso sono disponibili le put 3.500 e 3.400 di Deutsche Bank in scadenza a marzo 2006 oppure infine il bear certificate di Abn Amro con strike 3.695 in scadenza a maggio 2006 o di Sal.Oppenheim con strike 3.600 in scadenza a marzo 2006.