Covered: petrolio ancora in calo, oggi le scorte settimanali Usa

Inviato da Alessandro Piu il Mer, 13/09/2006 - 09:46
Petrolio ancora in calo sui mercati internazionali. A New York il Light sweet crude è sceso sotto i 64 dollari al barile mentre a Londra il Brent ha sfiorato i 63 dollari. L'attacco terroristico all'ambasciata statunitense in Siria, sventato dalle forze di sicurezza del Paese, da possibile elemento di nuova tensione in Medioriente si è trasformato in un motivo di contatto tra le due Nazioni. Il segretario di Stato Usa Condoleeza Rice ha ringraziato le autorità di Damasco. Oggi verrà reso noto il dato sulle scorte di petrolio statunitensi che ha, nelle settimane passate, offerto ulteriori spunti di tranquillità per il barile di petrolio. "La possibilità che l'Iran possa frenare in qualche modo il programma di arricchimento dell'uranio - è il commento degli analisti di mercato del team di Jc & Associati - ha accelerato il trend al ribasso del petrolio". Quali le possibili conseguenze per il comparto in Borsa? "Anche se le società integrate nel ciclo produttivo hanno valutazioni molto interessanti e sono molto più difensive rispetto alle società attive nella raffinazione e nei servizi, saremmo cauti nel ripesare il settore in quanto lo consideriamo ancora sovraesposto con rischio di prosecuzione del downside". Anche gli indici azionari potrebbero soffire del calo dei petroliferi, elemento che può essere considerato positivamente "sotto l'aspetto dell'inflazione e dei tassi" e in quanto "potrebbe aprire la strada a una fase favorevole per gli indici azionari negli ultimi mesi dell'anno". Per investire al rialzo sul petrolio Wti quotato a New York sono disponibili, tra le altre, le call 65 e 75 dollari di Abn Amro in scadenza a novembre, la call 80 dollari di Goldman Sachs con la stessa scadenza o i bull certificate di Abn Amro con strike 56,67 e 51,54 in scadenza a dicembre. Sul ribasso ci si può rivolgere alle put 65 e 55 dollari di Abn Amro in scadenza a novembre, alla put 60 dollari di Goldman Sachs con la stessa scadenza oppure infine ai bear certificates di Abn Amro aventi strike 90,67 e 93,03 dollari e scadenza rispettivamente a dicembre 2010 e dicembre 2006.
COMMENTA LA NOTIZIA