Covered: Italia, il Pil II trim. 2005 nel dettaglio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per la seduta odierna in Italia prevista la diffusione del Pil relativo al secondo trimestre 2005 (dato finale). I dettagli che verranno diffusi potrebbero dare indicazioni più precise a spiegazione della forte accelerazione nella crescita dopo il -0,5% registrato nel trimestre precedente. In particolare l’attenzione è rivolta all’andamento della domanda interna e dei consumi che potrebbero riservare sorprese positive. A mezzogiorno dal Vecchio continente arriverà il superindice economico relativo al mese di luglio e infine nel pomeriggio, prima dell’apertura di Wall Street verrà diffuso l’indice dei prezzi all’importazione ad agosto. Le stime prevedono un’accelerazione congiunturale all’1,30% dall’1,10%.precedente a causa dell’aumento del prezzo del petrolio. Al rialzo sull’indice S&P/Mib sono disponibili, tra le altre, le call Unicredito con strike 33.000 e 34.000 punti con scadenze a ottobre e novembre o i minilong certificates di Abn Amro con strike 27.000 o 28.000 in scadenza a gennaio 2006. Al ribasso ci si può rivolgere alle put di Goldman Sachs con strike 33.000 o 32.000 punti in scadenza rispettivamente a dicembre o novembre oppure i minishort di Société Générale con strike 34.000 o 30.000 punti in scadenza a dicembre.