1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered: Ism manifatturiero Usa e fiducia Michigan

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tutto come previsto sotto il cielo della Fed. Il Comitato monetario ha alzato i tassi sui Fed Funds dello 0,25% al 3,25%, decisione presa all’unanimità. Dal discorso di accompagnamento pronunciato da Alan Greenspan si è chiaramente capito che la pausa nel moderato rialzo dei tassi non è ancora prevista. Nell’ultima seduta dell’ottava le comunicazioni da tenere d’occhio saranno per l’Europa l’indice Pmi manifatturiero a giugno, che dovrebbe crescere leggermente dai 48,7 punti di maggio e il tasso di disoccupazione a maggio che dovrebbe essere stabile all’8,9%. Dagli Usa nel pomeriggio alle 15:45 l’indice di fiducia dell’Università del Michigan di giugno dovrebbe crescere a 93,5 punti mentre alle 16:00 l’Ism manifatturiero dovrebbe confermarsi poco sopra quota 50 (espansione) a 51,5 punti da 51,4 di maggio. Infine la sepsa edilizia è prevista anch’essa stabile a maggio allo 0,5%. Chi si attende un recupero del Dow Jones Industrial può rivolgersi, tra le altre, alle call di Goldman Sachs con strike 11.000 o 13.000 punti in scadenza a settembre oppure alle call di Société Générale con strike 12.000 e 10.000 e scadenza sempre a settembre. Per i ribassisti sono invece disponibili le put di Goldman Sachs con strike 10.500 o 12.000 in scadenza a settembre oppure la put 9.000 si SocGen sempre in scadenza a settembre.