1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Covered: dopo la fiducia del Cb attesa per i dati sul mercato del lavoro venerdi’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La fiducia dei consumatori elaborata dal Conference board, dato macro diffuso ieri, è calata al livello minimo da novembre 2005. Antonio Cesarano, Head of research and strategy per Mps Finance identifica i principali fattori alla base del calo <>. Assume quindi ancora maggiore importanza l’appuntamento di venerdì con i dati sul mercato del lavoro. <>. Nel frattempo, con riferimento alla seduta odierna verranno resi noti negli Usa le scorte settimanali di prodotti petroliferi e la seconda stima del pil relativo al secondo trimestre che gli analisti di mercato prevedono al 3% t/t dal 2,5% precedente con un deflatore del pil visto stabile al 3,3% e un deflatore dei consumi al 4,1%. Non sono previsti in uscita dati macroeconomici nel Vecchio continente. Solo nel Belpaese verranno resi noti il dato sulle vendite al dettaglio in giugno, che il consenso stima in crescita dello 0,2% dopo il calo pari allo 0,1% registrato in maggio e l’indice dei prezzi al consumo nel mese di agosto, stimato in calo dello 0,2% m/m dopo il -0,3% del mese precedente e in crescita del 2,3% a/a. Le aspettative rialziste sull’indice statunitense S&P500 possono essere seguite, tra le altre, con le call 1.200 e 1.300 di Goldman Sachs in scadenza a dicembre, con le call di Unicredit aventi strike 1.400 punti e scadenza a dicembre o marzo 2007 o con i bull certificate di Abn Amro strike 1.139 e 1.192 in scadenza a dicembre 2010. Sul ribasso sono disponibili le put di Unicredito e Deutsche Bank con strike rispettivamente 1.300 e 1.275 e scadenza a dicembre, le put di Goldman Sachs con sstrike 1.250 e scadenza sempre a dicembre oppure infine i bear certificate di Abn Amro con strike 2.015 e 1.812 in scadenz a dicembre 2010.