Covered: cala la fiducia delle imprese italiane a maggio

Inviato da Redazione il Mer, 25/05/2005 - 10:07
Oggi la giornata si è aperta con l'indice di fiducia delle imprese italiane a maggio calato a 84,2 punti (stima: 84,2) da 84,6 mentre tra poco è attesa la bilancia commerciale del nostro Paese ad aprile prevista in netto peggioramento a -963 milioni di euro dai -645. Alla stessa ora verrà reso noto anche l'Ifo di maggio in Germania. La componente che misura la fiducia delle imprese dovrebbe essere in leggera salita a 93,5 punti da 93,3 come anche quella relativa alle aspettative (da 94,6 a 94,9) mentre stabile è attesa la componente stime correnti a 93,1. Nuovi timori per l'Italia arriveranno con le vendite al dettaglio a marzo (consensus a -0,2% m/m da +0,1%). Nel pomeriggio, prima di Wall Street verrà reso noto il dato sugli ordini di beni durevoli ad aprile (consensus: crescita dell'1,1% e +1% il dato privo dei trasporti) mentre a metà pomeriggio le vendite di abitazioni residenziali ad aprile dovrebbero essere calate a 1.345.000 unità da 1.431.000. Da tenere d'occhio anche il dato sulle scorte settimanali di petrolio. Per investire sulla forza dell'Eurostoxx50 il mercato mette a disposizione, tra le altre, la call 2.500 di Goldman Sachs in scadenza a giugno oppure le call 3.000 dello stesso emittente in scadenza a giugno o settembre.
COMMENTA LA NOTIZIA