Covered: Bce e BoE decidono sui tassi di interesse

Inviato da Alessandro Piu il Gio, 05/10/2006 - 09:51
Mentre Bernanke ha dato la sensazione, in un discorso tenuto ieri, che un taglio dei tassi di interesse sia possibile entro la fine del 2006, provocando una reazione forse anche troppo positiva sui mercati azionari, oggi la banca centrale europea opererà, con tutta probabilità, il quinto rialzo dei tassi in Eurolandia, portandoli al 3,25%, decisione che sarà accopagnata da un discorso di Trichet dai toni ancora aggressivi sull'inflazione. Anche la Bank of England prenderà oggi la propria decisione sui tassi di interesse. E' attesa una conferma al 4,75%. Nel corso del pomeriggio, dagli Stati Uniti, il dato settimanale sui sussidi di disoccupazione dovrebbe attestarsi a 314.000 unità, in leggero calo dalle 316.000 precedenti mentre i membri della Fed Moskow e Plosser (Chicago e Philadelphia Fed rispettivamente), terranno due interventi a due diverse conferenze. Sul cambio euro/dollaro si può investire al rialzo, tra le altre, con le call di Unicredit aventi strike 1,25 e 1,275 e scadenza a marzo 2007, con la call 1,25 di Goldman Sachs in scadenza a dicembre o con la call 1,3 di Société Générale in scadenza a marzo 2007. Sul ribasso sono disponibili le put 1,275 di Unicredit in scadenza a marzo o giugno 2007, la put 1,25 di Goldman Sachs in scadenza a marzo 2007 oppure infine la put 1,255 sempre di Unicredit in scadenza a marzo 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA