1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Covered: attesa correzione per l’Ifo tedesco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella seduta odierna Germania protagonista con la pubblicazione dell’indice Ifo sulla fiducia delle imprese nel mese di febbraio. Il dato dovrebbe risultare in leggero calo a 101,5 punti da 101,7. Contrastati i sottoindici: quello sulla situazione corrente dovrebbe segnalare un rialzo a 100,3 da 99,7 di gennaio mentre le attese dovrebbero essere calate a 102,8 da 103,8. Gli analisti considerano la contrazione comprensibile alla luce del balzo a livelli record (2,4 punti) realizzato nella rilevazione precedente. La media del bimestre gennaio-febbraio sarebbe comunque quasi tre punti superiore a quella dell’ultimo trimestre del 2005. Interessanti anche i dati in uscita dal Belpaese. La bilancia commerciale non Ue di gennaio dovrebbe aver registrato un crollo a -2,3 miliardi di euro da +0,1 del mese precedente. Le vendite al dettaglio di dicembre dovrebbero essere invece cresciute di circa mezzo punto percentuale contro il +1,7% di dicembre. Nel pomeriggio dagli Usa in arrivo le nuove richieste di disoccupazione settimanali attese in crescita a 300.000 unità da 297.000 mentre le scorte di petrolio settimanali dovrebbero essere in crescita. Sul rialzo dell’indice tedesco Dax sono disponibili, tra le altre, le call di Deutsche Bank o Unicredito con strike rispettivamente 5.600 e 5.700 in scadenza a giugno e le call 5.800 o 5.900 rispettivamente di Société Générale o ancora a Deutsche Bank in scadenza sempre a giugno. Sul ribasso ci si può rivolgere alle put 5.800 o 5.700 di Deutsche Bank in scadenza a giugno o alla put 5.600 dello stesso emittente in scadenza a settembre.