1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cottarelli (FMI): debito Italia pesa come 44 Empire State Building, 1.100 torri di Pisa e 2.200 Torri Eiffel

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Così Carlo Cottarelli, direttore esecutivo per l’Italia nell’FMI, ex commissario della spending review nel governo Letta poi uscito di scena durante il governo Renzi, ha commentato la situazione in cui versa l’Italia presentando ieri il suo libro “Il Macigno. Perché il debito pubblico ci schiaccia e come si fa a liberarsene” (Ed. Feltrinelli).

Cottarelli ha parlato in occasione di un dibattito trasmesso da Radio Radicale al titolo “Il macigno del debito e l’illusione del deficit. Non sarà più spesa pubblica a salvarci”, registrato a Roma mercoledì 10 maggio 2017 alle 18:33 e organizzato da Forza Europa.

Una curiosità emersa è il peso del debito pubblico italiano, calcolata da Cottarelli.

Ora: “Quant’ è grande il debito pubblico? In termini di battute io ho provato a calcolare qual è il peso del debito pubblico (questo non è nel libro). Il debito pubblico vale circa 2.300 miliardi di euro, una moneta da 1 euro pesa circa 6 grammi e mezzo. Dunque il peso totale è equivalente a 44 Empire State Building, 1100 torri di Pisa, o 2200 Torre Eiffel”.

Inoltre, “mettendo in fila tutti gli euro che servirebbero per riparare il debito pubblico si arriva quasi vicino a Marte. Ovviamente questo è uno scherzo, noi economisti calcoliamo il debito pubblico in euro, 36.000 euro a testa”