1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Cottarelli a FOL: “Spread a 400? Difficile, ma uno scossone può avvenire”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Carlo Cottarelli, economista e professore, ha parlato ai nostri microfoni dell’attuale momento economico e delle prospettive del nostro Paese. A margine del PF Expo 2019 organizzato a Milano presso il Palazzo delle Stelline, Cottarelli ha toccato diversi argomenti.

SPREAD Sul differenziale Btp-Bund a 400 nei prossimi mesi: “La vedo difficile, ma sarebbe un livello davvero preoccupante. Vorrebbe dire che c’è un peggioramento della situazione esterna o uno shock interno, che può avvenire se l’Europa andasse in recessione. Per la maggior parte dei Paesi non sarebbe un problema ma a noi porterebbe davvero a una situazione di crisi“.

IO PREMIER? Sulla possibilità di guidare il Paese qualora glielo chiedessero prossimamente: “Non do giudizi politici, risulta davvero difficile sapere cosa c’è nella testa di chi è al governo. Io sono stato chiamato per un compito ben preciso, traghettare il Paese verso nuove elezioni senza avere la fiducia del Parlamento, gestendo solo l’ordinaria amministrazione. Non potrei dire cosa farei, dipende dalle circostanze“.