1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Cotone: la siccità in Texas spinge al rialzo le quotazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno più per le quotazioni del cotone. In questo momento il future con consegna marzo quotato all’ICE mette a segno un rialzo di quasi 2 punti percentuali portandosi a 92,34 centesimi per libbra. Nonostante il -25% messo a segno negli ultimi 12 mesi, la recente intonazione rialzista di questa soft commodity è attribuibile alle dichiarazioni del vice Presidente del National Cotton Council, Gary Adams. Secondo Adams la siccità in Texas potrebbe portare ad una revisione al ribasso della produzione statunitense sotto quota 16 milioni di balle, contro i 15,67 milioni del 2011.
“Il dato finale relativo la produzione sarà influenzato dall’andamento delle condizioni meteo nel southwest degli Stati Uniti”, ha detto Adams secondo cui “se le condizioni dovessero peggiorare il raccolto statunitense potrebbe essere di circa 2 milioni di balle inferiore ai pronostici iniziali” (18 milioni di balle).