Costa Crociere (Carnival): prima quantificazione danni a 93 milioni di dollari

Inviato da Redazione il Lun, 16/01/2012 - 13:27
Il disastro di venerdì notte della nave Costa Concordia all'Isola del Giglio potrebbe costare a Costa Crociere 93 milioni di dollari. E' la prima quantificazione dei danni da parte dell'azienda del gruppo Carnival. La cifra è stata resa nota dal presidente e amministratore delegato di Costa Crociere, Pier Luigi Foschi, nel corso di una conferenza. A Londra il titolo Carnival è segnalato in ribasso di oltre 20 punti percentuali.
COMMENTA LA NOTIZIA