1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cosmo: Tanner, non c’è un double listing nel nostro futuro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non c’è un double listing nel futuro di Cosmo Pharmaceuticals. La società specializzata nelle terapie per particolari patologie del tratto gastrointestinale ha intenzione di approdare sulla Borsa svizzera nelle prossime settimane e non ci sarà una “puntatina” anche a Piazza Affari. “Il mercato elvetico prevede per le società che vogliono quotarsi una quota minima del 25%, noi faremo così. Si tratta di una piccola quota, se dovessimo pensare di affrontare un’altra Ipo anche a Piazza Affari la quota che dovremmo destinare al mercato italiano sarebbe così esigua da non rendere interessante agli investitori la nostra azienda. Quindi abbiamo pensato di concentrarci solo a Zurigo, che è una piazza leader per le aziende del settore farma”, spiega a Finanza.com Chris Tanner, direttore finanziario di Cosmo. La quota è però destinata a salire fino al 45% dopo la scadenza del lock up. “Sarà interamente in aumento di capitale, con una quota destinata anche al retail”, anticipa il manager.