La Corte UE boccia la golden share su Portugal Telecom: per analisti nessuna sorpresa -1

Inviato da Micaela Osella il Ven, 09/07/2010 - 11:05
La Corte di Giustizia Europea ha bocciato la golden share del Governo su Portugal Telecom nell'ambito di un'azione legale avviata nel 2008. La decisione arriva dopo l'utilizzo dei poteri speciali da parte dell'esecutivo portoghese per bloccare l'accettazione dell'offerta di Telefonica (approvata a larga maggioranza dai soci Portugal Telecom) sul 50% di Brasilcel (holding di controllo di Vivo) detenuto da PT. Il ministro Pereira ha dichiarato che il Governo prenderà atto della sentenza e cercherà "soluzioni che permettano di rispettare pienamente la normativa europea ma anche di salvaguardare l'interesse nazionale".
COMMENTA LA NOTIZIA