Corruzione: l'Italia al 69esimo posto, in lieve miglioramento

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 03/12/2013 - 17:53
L'Italia migliora ma rimane ancora indietro nella graduatoria internazionale sulla corruzione. Secondo l'ultima edizione del rapporto annuale di Transparency International, l'Italia guadagna tre posizioni salendo al 69esimo posto. Tra i Paesi dell'Unione europea, la Grecia è la peggiore (avrà influito la grave crisi economica?) all'80esimo posto. In testa alla classifica si posizionano Danimarca e Nuova Zelanda. Dall'altra parte, invece, i Paesi più corrotti risultano essere l'Afghanistan, la Corea del Nord e la Somalia.
COMMENTA LA NOTIZIA