Corradin: "Sull'Eurostoxx50 attenzione a quota 3.100/90"

Inviato da Redazione il Lun, 06/06/2005 - 17:29
Perde quota l'Eurostoxx50 che a poco meno di mezz'ora dalla chiusura dei mercati europei arretra dello 0,60% sotto quota 3.100, quota la cui tenuta è giudicata da Carlo Corradin di B&S Joint fondamentale: "L'Eurostoxx50 sembrava aver rotto con decisione, settimana scorsa, la resistenza di area 3.100, nei pressi della quale si erano fermati i rialzi dei mesi di febbraio ed aprile, rinnovando i massimi dell'anno risalenti a marzo a 3.115 punti circa. Ora però l'indice sta ritracciando e la tenuta o meno di quota 3.100/90 farà da spartiacque per decidere il suo prossimo destino. Se il supporto riuscirà a tenere, il ritracciamento a cui siamo assistendo avrà una valenza di salutare storno e permetterà all'indice di riprendere il cammino al rialzo dopo due o tre sedute. Viceversa in caso di violazione al ribasso di tale soglia dovremo considerare la rottura rialzista di 3.100 come una falsa rottura con la conseguenza di vedere approfondito il percorso discendente fino al supporto di quota 3.040 in un primo momento e 3.020 successivamente".
COMMENTA LA NOTIZIA