1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Corradin: “S&P/Mib: superamento di quota 32.000 e’ buon viatico”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari ha gradito i dati macroeconomici Usa che hanno proiettato l’S&P/Mib sopra i 32.000 punti. L’indice di riferimento di Piazza Affari si sta muovendo al rialzo dello 0,63% a 32.103 punti. “Ha messo a segno una bella reazione – commenta Carlo Corradin di B&S Joint – ma deve stare attento ai precedenti massimi a quota 32.400, uno scoglio rilevante, anche se il ritorno sopra 32.000 è un buon viatico. Ora ci si potrà avvicinare a 32.400 ma prima di portarvi un attacco l’indice dovrà lavorarci un po’ a meno di spinte importanti dall’America come è avvenuto oggi. Un consolidamento sopra i 32.000 punti avrebbe effetti positivi ma anche una fase di lateralità tra 32.000 e 32.400 potrebbe essere considerata positivamente dal mercato. Per contro un attacco troppo affrettato a quota 32.400 potrebbe portare il rischio di un ripiegamento sotto 32.000 e di una congestione tra 31.800 e 31.250. La tenuta di quota 32.000 è importante sia psicologicamente che graficamente. Sotto tale livello un primo supporto è individuabile nel gap rialzista apertosi tra il 24 e il 25 febbraio a quota 31.500 e un secondo supporto è dato dai minimi del 23 febbraio in area 31.300 sotto i quali si avrebbe un primo segnale di allarme”.