Corea del Sud: Seoul taglia stime di crescita 2012 e 2013

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 27/12/2012 - 09:00
L'economia coreana crescerà meno delle attese. E' questo il succo delle previsioni rilasciate nella notte da fonti governative del Paese come conseguenza della crisi del debito Europa che pesa tuttora sulla quarta economia asiatica. Seoul si attende una crescita del Pil nel 2012 pari al 2,1%; un dato nettamente inferiore al +3,3% stimato precedentemente. Il ministro delle finanze ha anche precisato come nel 2013 l'economia dovrebbe crescere del 3%, contro il +4% delle precedenti previsioni. I prezzi al consumo sono attesi in rialzo del 2,7% nel 2013, lievemente sotto il +3% stimato precedentemente.
COMMENTA LA NOTIZIA