Corea del Nord: muore il leader Kim Jong, potere al figlio

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 19/12/2011 - 08:52
Nella notte è stata ufficializzata la morte del leader della Corea del Nord, Kim Jong II. Il capo di stato è stato stroncato da un infarto all'età di 69 anni. Sale quindi al potere il terzogenito Kim Jong Um. In allarme la Corea del Sud che teme possibili ripercussioni militari. Giappone e Usa in stato di emergenza. Pesante ripercussione sui listini asiatici con l'indice coreano Kospi che ha ceduto oltre 3 punti percentuali.
COMMENTA LA NOTIZIA