Converium riconteggia le riserve

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Converium, uno dei maggiori riassicuratori mondiali, ha ieri scioccato per la seconda volta in sei settimane i mercati rivelando la necessità di incrementare le proprie riserve di una cifra maggiore rispetto ai 385 milioni di dollari stimati a luglio. La notizia segue la conclusione di un riesame delle riserve del gruppo portata a termine dai consulenti di Tillinghast-Towers Perrin i quali hanno individuato correzioni necessarie per 213 milioni di dollari. Converium ha contestato le cifre ma ha ammesso che effettivamente dovranno essere aggiunti dai 50 ai 1000 milioni di dollari rispetto a quanto preventivato. L’eventuale ammontare, quando stabilito, verrà caricato sul terzo trimestre dopo che nel secondo il riassicuratore svizzero ha presentato una perdita di 660 milioni di dollari. Ieri le azioni della compagnia sono precipitate del 12% a 25,15 franchi svizzeri.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…