Contro le turbolenze corporate bond e dollaro Usa (Edmond de Rothschild Investment Managers)

Inviato da Floriana Liuni il Ven, 02/12/2011 - 17:05
La sola austerity non basterà a fermare i problemi dell'Eurozona, perchè rischia di andare a colpire la crescita. Gli analisti di Edmond de Rothschild Investment Managers si accodano al parere generale che una soluzione vada trovata in tempi rapidi perchè una crisi che, finora, ha colpito solo i Paesi periferici e di è manifestata con problemi di liquidità non diventi un problema di insolvenza radicato anche nei Paesi "core". Un ruolo chiave sarà quello della Bce, che giovedi prossimo annuncerà probabilmente un taglio dei tassi all'1%, ma saranno necessarie misure istituzionali che limitino le singole sovranità trasferendole in parte ad un organismo sovranazionale con potere di sanzione sui Paesi che non soddisfino i parametri richiesti. Tra i titoli preferiti dal broker, i corporate bond ad alto rendimento ai titoli sul debito sovrano, e consiglia l'esposizione al dollaro americano come protezione conto le turbolenze monetarie europee.
COMMENTA LA NOTIZIA