1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conto alla rovescia per il verdetto Ifil-Exor, a Torino si teme la sanzione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conto alla rovescia per il verdetto su Ifil-Exor. I tecnici della Consob hanno terminato l’esame ed ora sta al vertice decidere se procedere con le sanzioni, come appare probabile, o archiviare il caso. L’accusa è manipolazione del mercato. I destinatari: Ifil, Exor, la Giovanni Agnelli & C., ma anche l’avvocato Franzo Grande Stevens e Virgilio Marrone. Che rischiano multe tra i 20mila e i 5 milioni e la perdita dei requisiti di onorabilità. A Torino serpeggia pessimismo. La Commissione guidata da Lamberto Cardia avrebbe infatti già raggiunto l’intesa e nelle prossime ore, forse già oggi, ma c’è tempo fino al 15, renderà note le decisioni.