1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Continua la corsa dell’economia tedesca (Fondionline.it) – 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I meno ottimisti sottolineano che i consumi sono stati alimentati dalla volontà di anticipare gli effetti dell’aumento di tre punti dell’aliquota IVA ( che sarà applicato a partire dal prossimo 1° gennaio). In questo modo, i consumatori avrebbero anticipato la maggior parte dei propri acquisti nell’intento di schivare un’eventuale incremento dei prezzi. Tuttavia, l’esecutivo ha precisato che la buona marcia dell’economia mondiale, sommata alla robusta crescita domestica, non dovrebbe soffrire a causa di un’ipotetica caduta dei consumi nel 2007. Una valutazione che inglobi sia gli elementi favorevoli che quelli contrari, fissa le aspettative di crescita economica all’1,5% per il 2007.
Il Governo giustifica l’incremento delle imposte con la necessità di far lievitare gli introiti fiscali da destinare al finanziamento dei trattamenti previdenziali, alla riduzione dell’elevato deficit fiscale e al mantenimento dei tanti benefici sociali derivanti dal welfare state. Le previsioni del Fondo Monetario Internazionale indicano che il deficit tedesco toccherà il 2,2% del Pil nel 2006, e si ridurrà all’1,6% nel 2007. Grazie alla manovra, il paese riuscirà a rispettare i limiti previsti dal Patto di Stabilità per la prima volta in cinque anni. A cura di www.fondionline.it