I conti trimestrali spingono L'Espresso oltre 4,37 euro

Inviato da Redazione il Mer, 26/04/2006 - 14:28
L'Espresso trae profitto dai positivi conti del primo trimestre 2006 anche a Piazza Affari rompendo al rialzo un'importante resistenza (4,37 euro) rottura che dovrà essere confermata in chiusura di seduta. Attualmente il titolo della casa editrice avanza del 3,29% a 4,40 euro con volumi sostenuti, oltre i 4 milioni di pezzi il doppio della media a trenta giorni. Oltre la predetta resistenza L'Espresso può trovare spazio verso i 4,45 euro in prima battuta e 4,55 in un secondo momento dove transita la trendline discendente di medio periodo. Al ribasso le medie mobili a 21 e 65 giorni, transitanti nei dintorni di area 4,30 e vicine all'incrocio forniscono una prima base di supporto al di sotto della quale quota 4,20 ha già dato recentemente buona prova di solidità evitando uno scivolamento in area 4/4,05 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA