1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conti pubblici: Prodi, l’Italia manterrà l’impegno con Ue e Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente del Consiglio, Romano Prodi, ha accolto con gioia ma anche con prudenza la notizia del calo del deficit. “Aspettiamo e speriamo che questa tendenza si consolidi: tireremo le somme quando avremo il consuntivo di tutto il settore pubblico”, ha detto il premier in un’intervista a La Repubblica. Prodi definisce un suicidio l’ipotesi di un allentamento del rigore sui conti pubblici alla luce dei dati positivi sulle entrate ed aggiunge una rassicurazione per la Banca centrale europea e Commissione Ue. “La Commissione europea e la Bce non devono temere perché l’Italia rispetterà gli impegni sottoscritti, sia sul rientro del deficit, sia sulla riduzione del debito – ha affermato il presidente del consiglio aggiungendo: “Adesso la scommessa del risanamento e della crescita si può vincere davvero ma solo a una condizione: che non si allentino le briglie del rigore”.