Conti pubblici: Padoa-Schioppa, "La manovra bis e' una cura pesante"

Inviato da Redazione il Ven, 23/06/2006 - 09:31
"Una cura pesante" che riguarderà anche la previdenza. Così ieri il ministro dell'Economia Tommaso Padoa-Schioppa durante la conferenza unificata con Regioni e Comuni ha definito la manovra bis che sarà varata il 7 luglio insieme a Dpef, appuntamento che sarà preceduto da un vertice della maggioranza. "La manovra bis sarà coerente con la situazione dei conti pubblici", ha osservato ed ha aggiunto: "Un malato grave non si può guarire con l'Aspirina". "Bisognerà vedere se sarà una manovrina", ha osservato sibillinamente. Quanto allo specifico degli enti locali, il nuovo patto di stabilità sarà varato con la Finanziaria: avrà saldi al posto di tetti ma comprenderà anche una stretta. Serve comunque maggiore tempo e l'estate secondo il ministro non è il periodo migliore per la trattativa. "I cecchini girano d'estate e i cecchini uccidono le buone idee", avrebbe detto.
COMMENTA LA NOTIZIA